CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Lipotossicità e impianto di dispositivo di assistenza ventricolare

Fonte: Circulation 2012; 125: 2844-2853.

L'impianto di un dispositivo di assistenza ventricolare corregge la lipotossicità a livello miocardico, inverte i meccanismi di insulino-resistenza e normalizza il metabolismo cardiaco nei pazienti con insufficienza cardiaca avanzata. Questa è l’ipotesi in studio. L’insufficienza cardiaca è associata ad una compromissione del metabolismo miocardico caratterizzata da un passaggio di acidi grassi e glucosio per la produzione di ATP. È stato ipotizzato che l'accumulo cardiaco di intermedi lipidici tossici inibisca i meccanismi legati all'insulina nello scompenso cardiaco avanzato. Sono stati analizzati il miocardio ed il siero di 61 pazienti con insufficienza cardiaca (indice di massa corporea, 26,5 ± 5,1 kg/m2 , età, 51 ± 12 anni) durante l'impianto di dispositivo per l’assistenza ventricolare sinistra e durante l’espianto (durata media, 185 ± 156 giorni) confrontati con 9 soggetti di controllo. L’insulino-resistenza sistemica nello scompenso cardiaco è stata accompagnata dalla diminuzione dei trigliceridi del miocardio e del contenuto di acidi grassi, ma anche ad un aumento dei lipidi intermedi tossici, diacilglicerolo e ceramide. L’aumento delle isoforme della proteina chinasi C con localizzazione di membrana, gli inibitori della segnalazione dell'insulina e la diminuzione di molecole di segnalazione Akt e FOXO dell'attività dell'insulina erano rilevabili nello scompenso cardiaco rispetto ai soggetti di controllo. L’ impianto del dispositivo di assistenza ventricolare sinistra ha migliorato l’insulino-resistenza (indice HOMA, 4,5 ± 0,5 ± 0,6-3,2; P<0,05) e diminuzione dei livelli miocardici di diacilglicerolo e ceramide, mentre il contenuto di trigliceridi e acidi grassi è rimasto invariato. Una migliore l'attivazione della cascata insulina/fosfatidilinositol-3 chinasi / Akt dopo l'impianto del dispositivo di assistenza ventricolare sinistra è stata confermata da un aumento della fosforilazione di Akt e FOXO, che è stato accompagnato da diminuzione delle isoforme della proteina chinasi C con localizzazione di membrana dopo l'impianto di assistenza ventricolare sinistra del dispositivo.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA