CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Neuropatia diabetica: i soggetti con minore volume della sostanza grigia camminano più lentamente

Fonte: Diabetes Care 2012; doi: 10.2337/dc11-2463.

La neuropatia diabetica periferica (DPN) altera il modo di camminare, ma il ruolo compensatorio del circuito locomotore centrale resta poco chiaro. Questi autori hanno ipotizzato che il modo di camminare sia più strettamente correlato al volume di tessuto nervoso grigio regionale nei soggetti adulti con DPN, rispetto ai diabetici senza neuropatia o ai controlli non diabetici. Sono stati arruolati 29 pazienti con DPN, 68 soggetti diabetici senza DPN e 89 controlli. E’ stato valutato il volume di sostanza grigia globale e regionale. I soggetti con DPN camminavano più lentamente (p=0.005) e con una maggiore necessità di supporto (p=0.001) rispetto ai soggetti con diabete e ai controlli. Il diabete è stato associato con meno volume cerebellare grigio (p=0.001), ma il volume globale di sostanza grigia era simile tra i due gruppi. I soggetti con DPN con un minore volume di sostanza grigia (p=0.004) e regionale (p=0.005) camminavano più lentamente. Quindi, si è osservata una forte correlazione tra volume cerebrale e modo di camminare nei soggetti con DPN.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA