CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Riduzione della pressione arteriosa e rischio di eventi: la curva J esiste solo per gli statistici?

Fonte: Italian Journal of Medicine, online 2 June 2012.

Per curva J si intende un fenomeno per cui, riducendo troppo la pressione, si assisterebbe ad un aumento, invece che ad una ulteriore riduzione, del rischio di eventi cardiovascolari (in particolare degli eventi coronarici). Tutti i principali studi che hanno valutato tale fenomeno sono stati ampiamente descritti e confrontati e si è puntualizzato su quanto fattori confondenti (che di solito si associano a basse pressioni raggiunte come lo scompenso cardiaco e le neoplasie) possano giustificare tale fenomeno. In altre parole, si puntualizza che la "paura" di ridurre troppo la pressione non è compatibile (e quindi ingiustificata) dai risultati dei grandi trial e dalle ultime metanalisi. In particolare si discutono i risultati del trial Cardio-Sis che ha dimostrato una netta riduzione del rischio di eventi cardiovascolari randomizzando pazienti a goal terapeutici aggressivi (pressione sistolica <130 mmHg) rispetto a quelli tradizionali (pressione sistolica <140 mmHg).

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA