CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Rischio emorragico nella TAO: l’HAS-BLED score è significativamente migliore dell'ATRIA score

Fonte: CHEST June 2012 12060810.1378/chest.12-0608.

Nonostante il chiaro beneficio clinico della terapia anticoagulante orale (TAO) nella prevenzione dell'ictus in pazienti con fibrillazione atriale (FA) il verificarsi di eventi emorragici maggiori può avere effetti devastanti. L’HAS-BLED score, punteggio per valutare il rischio di sanguinamento, è stato descritto la prima volta nel 2010 ed è attualmente consigliato nelle linee guida europee e canadesi per la stima del rischio di sanguinamento maggiore. Nel 2011, il gruppo di studio ATRIA ha descritto un nuovo schema di rischio di sanguinamento per FA, che comprende 5 fattori ponderati per il rischio: anemia, grave malattia renale, età ≥ 75 anni, precedente emorragia ed ipertensione nota. I ricercatori coordinati da Venessa Rodan del City Hospital di Birmingham hanno voluto valutare il valore predittivo dell’ATRIA score in un'ampia coorte di pazienti con FA in TAO, rispetto al ben convalidato HAS-BLED score. Sono stati arruolati pazienti noti per FA in TAO, con un INR tra 2,0-3,0 durante le precedenti visite cliniche. Sono quindi stati valutati durante il follow-up di eventi emorragici importanti. Sono stati calcolati entrambi i punteggi di rischio di sanguinamento, come variabili quantitative o come variabili dicotomiche (a basso-moderato rischio vs alto). I pazienti inclusi sono stati 937 (49%  maschi; età media 76). Con un follow-up medio di 952 (785-1.074) giorni, durante i quali 79 (8%) pazienti hanno presentato un evento importante di sanguinamento [tasso annuo 3,2%). L’HAS-BLED score ha avuto un andamento analogo all’ATRIA score come variabile quantitativa (c-statistics 0,71 vs 0,68, p=0,356), mentre era superiore all’ATRIA score quando è stato analizzato come una variabile dicotomizzante (c-statistico, 0.68 vs 0.59, p=0,035).

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA