CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Coartazione dell’aorta e malattia coronarica: qual è il loro legame? Stretti o lontani parenti?

Fonte: Circulation 2012;126:16-21.

Gli Autori hanno utilizzato i dati del Quebec Congenital Heart Disease Database per stimare se la coartazione aortica può essere considerata un predittore indipendente di coronaropatia. In particolare è stato testato se la presenza di coartazione aortica si associa ad un maggior rischio di coronaropatia dopo aggiustamento per fattori di rischio classici. I risultati hanno dimostrato che dopo aggiustamento per la significativa influenza del sesso maschile (OR, 2,13; IC 95%, 1,62–2,80), dell’ipertensione arteriosa (OR, 1,95; IC 95%, 1,44–2,64), dell’età, e della dislipidemia la coartazione aortica non si associa ad un aumentato rischio di coronaropatia (OR, 1,95; IC 95%, 1,44–2,64).

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA