CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

La depressione come nuovo fattore di rischio cardiovascolare per gli uomini di mezza eta’!!!

Fonte: Stroke 2012; 43: 1761-1767.

Dai risultati di questo interessante studio multicentrico osservazionale emerge che in soggetti sani, di sesso maschile e di mezza età i sintomi depressivi sono significativamente associati nel tempo ad un’aumentato rischio di coronaropatia e di stroke. Il Dott. Majed ed i suoi colleghi hanno studiato in modo prospettico, all'interno della stessa popolazione, l’associazione temporale tra sintomi depressivi alla valutazione basale e l’insorgenza del primo episodio di ictus o di malattia coronarica. In questo studio prospettico epidemiologico sull’infarto miocardico (PRIME Study) sono stati tenuti sotto osservazione 9.601 uomini, provenienti dalla Francia e dall’ Irlanda del Nord, per valutare l’insorgenza del primo evento di coronaropatia (n = 647) e di ictus (n = 136) in un follow-up di 10 anni. Tutti i pazienti sono stati sottoposti ad un questionario specifico per valutare e per definire la presenza di sintomi depressivi al basale. Dall’analisi di Cox, effettuata tenendo in considerazione l’età, i tradizionali fattori di rischio cardiovascolare e quelli socio-economici, i diversi centri di studio e la terapia antidepressiva, è emerso che il riscontro di sintomi depressivi alla valutazione basale era associato con l’insorgenza di coronaropatia nei primi 5 anni di follow-up (hazard ratio, 1.43; 1,10-1,87) e di ictus nei successivi 5 anni di follow-up (hazard ratio, 1,96; 1,21-3.19). Inoltre, la suddetta associazione si è rivelata ancora più forte per quel che riguarda l'ictus ischemico (n = 108; hazard ratio, 2.48; 1,45-4,25). In conclusione, questo studio suggerisce che in soggetti sani, europei, di sesso maschile e di mezza età il riscontro di sintomi depressivi risulta associato nel tempo ad un aumentato rischio di insorgenza di malattia coronarica a breve termine e di ictus a lungo termine.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA