CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Cosa succede se sopravvivi alla emorragia perioperatoria?

Fonte: Circulation 2012; 126: 207-212.

L’emorragia è associata a complicanze ischemiche nei pazienti cardiopatici. La natura di questo rapporto in pazienti chirurgici è sconosciuta. Questo studio ha ricercato l’associazione tra sanguinamento maggiore perioperatorio e Stroke o infarto del miocardio. È stata esaminata l'associazione tra sanguinamento maggiore perioperatorio e ictus o infarto del miocardio tra gli adulti sottoposti a intervento chirurgico dal 2005 al 2009 presso i centri che partecipano al National Surgical Quality Improvement Program americano. Sono stati esclusi pazienti con interventi in urgenza trauma-correlati, per trapianti, cardiaci, cause neurologiche. Il sanguinamento maggiore è stato definito come sanguinamento che richiede trasfusione di oltre 4 U di globuli rossi o sangue intero. Ictus è stato definito come disfunzione cerebrale focale della durata ≥ 24 ore dato da una causa vascolare. Una diagnosi di infarto miocardico era confermata per la comparsa all’ECG di nuove onde Q. I risultati sono stati valutati dopo l’intervento chirurgico fino a 30 giorni dopo. Tra i 651.775 pazienti sottoposti a chirurgia, 5.233 (0,80%) hanno presentato  un sanguinamento maggiore, 1.575 (0,24%) hanno sviluppato un infarto Q del miocardio, e 1.321 (0,20%) hanno presentato un ictus. In analisi di Cox di rischio proporzionale, aggiustata per il fattori di rischio vascolari, gravità della malattia ed il tipo di chirurgia, il sanguinamento era indipendentemente associato a successivo ictus (hazard ratio, 2.5; intervallo di confidenza al 95%, 1,9-3,3) e successivo infarto miocardico Q (hazard ratio, 2.7; intervallo di confidenza al 95%, 2,1-3,4). Tuttavia, non è stata rivelata alcuna variazione significativa in queste associazioni considerando età, sesso, o il tipo di intervento chirurgico.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA