CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

La risposta infiammatoria e la mortalità dopo TAVI

Fonte: Eur Heart J (2012) 33 (12): 1459-1468.

L’esito clinico di pazienti sottoposti a terapia chirurgica od interventistica è sfavorevolmente influenzato da una grave infiammazione sistemica. È stato valutato l'impatto di una sindrome da risposta infiammatoria sistemica (SIRS) sull'esito clinico dopo l'impianto della valvola aortica transcatetere (TAVI). Centocinquantadue pazienti ad alto rischio (età media: 80.5 ± 6.5 anni, media EuroSCORE: 30,4 ± 8,1%) sintomatici con grave stenosi aortica sono stati sottoposti a TAVI. Le citochine proinfiammatorie [interleuchina-6 (IL-6) e interleuchina-8 (IL-8)] e le proteine di fase acuta [proteina C-reattiva (CRP) e procalcitonina (PCT)] sono stati misurati al basale ed a 1, 4, 24 , 48, 72 h e 7 giorni dopo la TAVI. 61 pazienti su 152 hanno sviluppato SIRS durante le prime 48 ore dopo TAVI. La risposta infiammatoria sistemica è caratterizzata da leucocitosi ≥ 12 × 109/L (83,6 vs 12,1%, P<0,001), iperventilazione (80,3 vs 35,2%, P<0,001), tachicardia (37,7 vs 9,9%; P<0,001) e febbre (31,1 vs 3,3%, P<0,001) rispetto ai pazienti senza SIRS. Inoltre, il verificarsi di SIRS è stato caratterizzato da un rilascio significativamente elevato di IL-6 e IL-8 con conseguente aumento del conteggio dei leucociti, CRP e PCT. Le principali complicanze vascolari [odds ratio (OR) 5.1, intervallo di confidenza 95% (CI): 1,3-19,6; P=0,018] ed il numero di stimolazioni ventricolari (OR 1.7, 95% CI: 1,1-2,8, p=0.025) erano predittori indipendenti di SIRS. La presenza di SIRS era correlata alla mortalità a 30 giorni ed a 1 anno (18,0 vs 1,1% e 52,5 vs 9,9%, rispettivamente, P<0,001) e rischio di mortalità ad 1 anno in modo indipendentemente (hazard ratio: 4,3, 95% CI: 1,9-9,9, p<0,001).

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA