CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

I cosmetici contenenti ftalati sono associati a diabete....c'è un rischio?

Fonte: Environ Health Perspect 2012; doi: 10.1289/ehp.1104717.

Questo studio valuta l’associazione tra concentrazione urinaria di ftalato, contenuto nei cosmetici, e diabete nelle donne. Sono state analizzate 2.350 donne con un’età tra 20 e 80 anni. Dopo un aggiustamento per i vari fattori confondenti, si è visto che le donne con più alti livelli di MnBP, MiBP, MBzP, MCPP e ∑DEHP avevano un maggiore rischio di sviluppare diabete rispetto alle donne con più bassi livelli di questi ftalati. Le donne con più elevati quartili di MBzP e MiBP avevano un rischio due volte superiore di sviluppare diabete (OR 1.96, 95% CI: 1.11, 3.47 e OR 1.95, 95% CI: 0.99, 3.85, rispettivamente) rispetto alle donne con i quartili più bassi. I livelli urinari di ftalati, quindi, sembrano associati con il diabete. Ulteriori studi saranno necessari per valutare se effettivamente questi ftalati aumentino il rischio di insulino-resistenza e diabete.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA