CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

La depressione nel diabetico aumenta il rischio di demenza

Fonte: Katon W. Arch Gen Psychiatry 2012; 69: 410-417.

Questo studio ha determinato se la depressione nei pazienti diabetici possa aumentare il rischio di demenza. Sono stati valutati 19.239 diabetici con un’età compresa tra 30 e 75 anni. Il Patient Health Questionnaire 8, l’International Classification of Diseases, la nona revisione dell’ICD-9 per la diagnosi di depressione, e/o le prescrizioni di antidepressivi nei 12 mesi precedenti al basale, sono stati usati per identificare i casi di depressione. Durante un periodo osservazionale di 3-5 anni, 80 dei 3.766 pazienti (2,1%) con depressione e diabete come comorbilità (incidenza di 5,5 per 1.000 persone-anno) vs 158 di 15.473 pazienti (1,0%) con solo diabete (incidenza 2,6 per 1.000 persone-anno) avevano una diagnosi di demenza. Quindi la depressione dei pazienti diabetici è associata con un aumentato rischio di sviluppare demenza rispetto a quelli con solo diabete.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA