CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Studio IABP-SHOCK II: contropulsatore aortico vs placebo in soggetti con IMA complicato da shock cardiogeno sottoposti a rivascolarizzazione precoce + terapia medica ottimale

Fonte: ESC Congress 2012, Munich - Germany.

Nelle linee guida internazionali la IABP (intraaortic balloon pumping) nell'infarto miocardico acuto con shock cardiogeno è considerato un intervento di classe 1. Tuttavia, le evidenze a supporto di tale indicazione sono basate su dati provenienti da registri retrospettivi o prospettici in quanto mancano dati provenienti da trial clinici randomizzati e controllati. Nello studio IABP-SHOCK II, presentato al congresso ESC 2012, 600 pazienti con IMA complicato da shock cardiogeno sono stati randomizzati, in aperto, a IABP o a controllo. I pazienti erano candidati a rivascolarizzazione precoce con PCI primaria o By pass + terapia medica ottimale in ogni caso. L'end point principale di efficacia era la mortalità per tutte le cause a 30 giorni. La safety è stata valutata attraverso l'incidenza di sanguinamenti maggiori, complicazioni ischemiche periferiche, sepsi e stroke. A 30 giorni, 119 pazienti (39.7%) nel gruppo IABP e 123 pazienti (41.3%) nel gruppo di controllo sono morti (relative risk 0.96; 95% CI da 0.79 a 1.17; P=0.69). Non ci sono state differenze negli end point secondari come: tempo alla stabilizzazione emodinamica, lunghezza del ricovero in terapia intensiva, livelli di lattato, durata e dosaggi di catecolamine e funzione renale. L'incidenza di sanguinamenti maggiori (3.3% versus 4.4%; P=0.51), di complicazioni ischemiche periferiche (4.3% versus 3.4%; P=0.53), sepsi (15.7% versus 20.5%; P=0.15) e incidenza di stroke (0.7% versus 1.7%; P=0.28) non sono stati influenzati dalla IABP rispetto ai controlli. In conclusione, la IABP non ha significativamente ridotto la mortalità a 30 giorni in pazienti con IMA complicato da shock cardiogeno sottoposti a rivascolarizzazione precoce.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA