CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Le Iniziative di CardioLink Scientific News
Cuore e Dolore: Rischio cardiaco FANS e Analgesici ... Why Not? Video intervista a Roberto Pescatori tratta dalla sessione CUORE E DOLORE

La sicurezza di rivaroxaban nei pazienti complessi: dagli studi clinici alla vita reale Gli anticoagulanti orali non vit-K dipendenti (NOACs), diventati disponibili negli ultimi due decenni, stanno cambiando radicalmente la gestione del paziente a rischio di tromboembolismo arterioso e venoso. L’utilizzo a dosi fisse rispetto ai dicumarolici -farmaci tradizionali nella terapia anticoagulante orale-, la rapida azione, la breve emivita e le basse interazioni con i farmaci e gli alimenti sono tutte caratteristiche che contribuiscono ad un largo utilizzo di questi nuovi farmaci. Oltre alla complessità di utilizzo, anche il rischio di emorragie ha frenato l’utilizzo dei dicumarolici, soprattutto nei pazienti anziani, fragili e pluripatologici. Gli studi registrativi dei NOACs, con decine di migliaia di pazienti, hanno dimostrato la loro pari efficacia ai dicumarolici senza aumentare il rischio emorragico, anzi riducendo nettamente, le più temute emorragie, quelle intracraniche. I limiti dei dati dei trial è determinata dal fatto che includono pazienti molto selezionati e poco “di vita reale.

Studio EINSTEIN CHOICE: una “scelta personalizzata" per la terapia di lunga durata della malattia tromboembolica venosa cronica

Con rivaroxaban, maggiore flessibilità nelle decisioni su durata e dosi della terapia

I risultati dello studio EINSTEIN CHOICE, presentato al recente Congresso dell’American College of Cardiology a Washington a Marzo 2017, aiutano a ridefinire i confini di un tema ancora molto aperto nella gestione della malattia tromboembolica venosa (TEV): a quali pazienti consigliare una terapia di lunga durata, con quale farmaco e a quali dosi. Il TEV è da considerarsi uno dei maggiori problemi di sanità pubblica....continua a leggere
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

ABSTRACT SEMPLIFICATO DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA